07/03/2016

Sempre il 9 marzo, per i sostituti d'imposta, scade il termine per la trasmissione all'Agenzia delle Entrate delle CU 2015 a.i. 2014 rilasciati ai propri sostituiti. La comunicazione riguarda i soggetti indicati nel titolo III del D.P.R. n. 600/1973 obbligati ad operare ritenute alla fonte, che corrispondono compensi, sotto qualsiasi forma, soggetti a ritenute alla fonte secondo le disposizioni dello stesso Titolo, nonché gli intermediari e gli altri soggetti che intervengono in operazioni fiscalmente rilevanti tenuti alla comunicazione di dati ai sensi di specifiche disposizioni normative. La comunicazione si fa esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite un intermediario abilitato. Sono interessate diverse categorie di contribuenti: Imprenditori artigiani e commercianti, agenti e rappresentanti di commercio, ecc., lavoratori autonomi, professionisti titolari di partita Iva iscritti o non iscritti in albi professionali, società di persone, società semplici, Snc, Sas, Studi Associati, Società di capitali ed enti commerciali, SpA, Srl, Soc. Cooperative, Sapa, Enti pubblici e privati diversi dalle società, Istituti di credito, Sim, altri intermediari finanziari, società fiduciarie, Enti che non svolgono attività commerciali, Organi e amministrazioni dello Stato.

www1.agenziaentrate.gov.it